voglio essere quell’attimo
in cui dico – sono il rosso
in fondo al cerchio

è scarlatto che mi sale addosso
un istinto che precede
lo stupendo, inesplicato
uragano dentro agli occhi che
si specchiano a ritroso

mentre mordo questo labbro
a permettere il progetto
che – gattona – per la stanza

Annunci